BRUTTO SCIVOLONE

10 marzo 2024

L'Olimpia Castello cade (male) in quel di San Bonifacio 96-79 con un secondo tempo da dimenticare. Ora serve riprendere entusiasmo e determinazione in vista della sfida casalinga di domenica 17 marzo contro Monfalcone.

SERIE B INTERREGIONALE
 
2a giornata Play-in Silver Nord Est
SAN BONIFACIO-VIFERMECA OLIMPIA CASTELLO 96-79
(parziali: 24-22 / 41-40 / 65-53)
San Bonifacio: Poiesi 5, Bevilacqua 6, Tondini 2, Moretti 9, Ferrazza 14, Trentini 13, Tommasetto 13, Zambonin 2, Rigon 26, Mignolli 8. Pantano ne. All: Zappalà.
Olimpia Castello: Masrè 4, Costantini, Castellari ne, Grotti 5, Gianninoni 20, Dieng 20, Adeola 17, Galletti 3, Casanova ne, Torri ne, Zhytaryuk 10. All: Giordani
Arbitri: Luca Resca di Cento (Fe) e Matteo Moratti di Quattro Castella (Re)
 
 
Di mezzo ci si è messa pura l’influenza dell’ultimo minuto che ha fermato Ferdeghini prima della partenza per San Bonifacio, ma, certamente, non può essere solo questa la causa di un secondo tempo (pressoché) da dimenticare. La seconda gara di play-in silver a San Bonifacio (VR) resta in equilibrio nei primi 20 minuti, quindi i padroni di casa prendono il largo segnando la bellezza di 55 punti nei restanti 20’.
L’Olimpia tenta di restare aggrappata, per quanto possibile, agli avversari, ma è una di quelle “serate no”, in cui davvero la squadra di coach Giordani non trova le giuste misure e contromisure agli avversari che, invece, appaiono in grande spolvero davanti ai propri tifosi. Finisce 96-79 per San Bonifacio che agguanta la Vifermeca a quota 8 punti in classifica. Classifica che vede in vetta la coppia Bergamo e Montebelluna.
 
Nel primo quarto si mette in mostra il trio ospite composto da Adeola, al rientro dopo le due giornate di squalifica, Gianninoni e Dieng con 7 punti realizzati a testa. Dall’altra parte 5 punti a testa per Rigon, Ferrazza, Trentini e Tommasetto. Alla prima pausa breve ci si arriva sul 24-22 per i padroni di casa, al termine di 10’ particolarmente equilibrati.
Nel secondo quarto Adeola raggiunge quota 12 punti, Dieng 11 e Gianninoni 10, mentre per i veneti è Rigon il miglior realizzatore a quota 10, seguito da Ferrazza e Trentini con 8 punti. Anche questo frangente si evidenzia per il totale equilibrio, con un 41-40 che premia più gli attacchi che le difese. Ma per l’Olimpia è l’ultimo momento di “vita” nella partita, perché al cambio campo inizia un momento di basket poco lineare, con troppi errori non solo al tiro ma anche “concettuali” nella gestione dei possessi palla. A livello di punti, è Dieng il miglior realizzatore degli ospiti dopo 30’ con 17 punti, seguito da Gianninoni (15), Adeola (12) e Zhytaryuk (6). Per i veneti mette mattoni importanti Piergiacomo Rigon con 22 punti, davanti a Ferrazza (14) e Trentini (12). Al termine del 3° quarto San Bonifacio ha già piazzato l’allungo che risulterà decisivo sul 65-53.
Negli ultimi 10’ l’Olimpia non riesce a scalfire la solidità dei locali che giocano meglio e con più convinzione: troppi errori minano la rimonta dei nerazzurri che non possono mai avvicinarsi agli avversari che, infatti, vincono piuttosto agevolmente 96-79.
Peccato per la prestazione degli ultimi 20’ in cui l’Olimpia spegne la luce troppo presto, per poi perdersi in un gioco non consono alle attitudini del roster. Occasione sprecata.
 
Per il 3° turno del playin silver, domenica 17 marzo alle 18,00 al PalaFerrari arriverà Monfalcone, reduce dalla “goleada” casalinga contro Piadena “asfaltato” 97-61 con un +36 che non lascia dubbi.
 
 
2a giornata Play-in Silver Nord Est
San Bonifacio-Olimpia Castello           96-79
Bergamo-Sansebasket                          72-64
Monfalcone-Piadena                             97-61
Montebelluna-Bologna Basket               67-77
 
Classifica: Bergamo e Montebelluna 10, Olimpia Castello, San Bonifacio, Sansebasket e Bologna Basket 8,
Monfalcone e Piadena 6.
 
----------   ----------   ----------   ----------   ----------
 
Questo il calendario della seconda fase dell’Olimpia Castello:
Andata
1          Dom     03.03    18,00    Olimpia Castello-Montebelluna  70-77    PalaFerrari Castel S.Pietro Terme BO
2          Sab      09.03    20,30    San Bonifacio-Olimpia Castello 96-79    PalaFerroli San Bonifacio VR
3          Dom     17.03    18,00    Olimpia Castello-Monfalcone                 PalaFerrari Castel S.Pietro Terme BO
4          Sab      23.03    19,30    Bergamo-Olimpia Castello                    C.S.Italcementi Bergamo BG
Ritorno
5          Mer      27.03    20,30    Montebelluna-Olimpia Castello              PalaFrassetto Montebelluna TV
6          Dom     07.04    18,00    Olimpia Castello-San Bonifacio             PalaFerrari Castel S.Pietro Terme BO
7          Sab      13.04    20,30    Monfalcone-Olimpia Castello                 Pal.Polifunzionale Monfalcone GO
8          Dom     21.04    18,00    Olimpia Castello-Bergamo                    PalaFerrari Castel S.Pietro Terme BO
 
 
 
 
Carlo Dall'Aglio
Responsabile Area Comunicazione
A.S.D. Olimpia Castello

Altre Pagine

13 luglio 2024

Particolarmente motivata l'ala forte castellana Riccardo Galletti che bissa la stagione del debutto con la maglia della squadra della sua città natale. Sarà ancora al centro del progetto dell'Olimpia Castello.

 
11 luglio 2024

Il playmaker Alessandro Grotti confermato nel progetto dell'Olimpia Castello che punta sempre più sui giovani. Per il bolognese classe 2003 sarà la terza stagione in maglia nerazzurra.

 
09 luglio 2024

Castellano doc, Simone Conti indosserà la maglia della squadra della sua Città. Arriva da campionati strepitosi, a ritroso, a Santarcangelo, Bologna e Guelfo. Play/Guardia, classe 2000, sarà fondamentale nello scacchiere di coach Zappi.

 
A.S.D. OLIMPIA CASTELLO
VIALE TERME, 840
CASTEL SAN PIETRO TERME
40024
Tel: +393482626145
P.iva: 00599421203
Cf: 03158270375