INTERVISTA AI MEMBRI DELL'OLIMPIA: DECIMA PUNTATA

03 maggio 2023

Protagonista dell’intervista settimanale è Mattia Ferdeghini uno dei giovani che più si sono messi in mostra quest’anno in maglia nerazzurra.

  1. Come ti sei trovato nella nuova realtà?
Ho avuto la fortuna di trovare una società, uno staff tecnico ma soprattutto un gruppo che, finite le giovanili, mi hanno messo nelle condizioni di poter rendere al meglio.
  1. L'infortunio di Salsini alla prima di campionato ti ha subito molto responsabilizzato accelerando la tua crescita?
L'infortunio di Salso mi ha sicuramente dato l'opportunità di avere più spazio e più margine d’errore per dimostrare le mie potenzialità. Poi ovviamente, come detto prima, l’aiuto del gruppo per crescere e migliorare, anche in questo caso è stato fondamentale.
  1. Gara 1 di playoff da assoluto protagonista lo spirito virtussino ha avuto il suo peso.
Ho una storia particolare riguardo al rapporto Fortitudo-Virtus. Ho iniziato a giocare a minibasket nella SG Fortitudo, poi da esordiente sono passato in Virtus dove ho fatto tutte le giovanili fino all'emozionante esordio in serie A. Sono stato bene in Virtus e sono molto grato di tutti gli insegnamenti che ho ricevuto ma sono rimasto comunque affezionato anche all'ambiente Fortitudo. Poi comunque quando si gioca, ci si concentra solo sulla partita chiunque sia l'avversario. Penso che l’aspetto più utile che mi porto dietro dall’ambiente Virtus, sia quello di essere abituato ad avere la giusta attitudine per preparare e giocare sfide importanti come questa.
  1. Carico per sabato sera?
Sono giovane ma, come detto prima, ho giocato sufficienti competizioni per capire che nello sport in generale e, nel basket in particolare, dopo la fine di una partita si riparte da zero. Avremo concentrazione e consapevolezza e daremo sicuramente tutti il massimo delle nostre possibilità.

Altre Pagine

12 giugno 2024

Il "Chacho" conclude la sua esperienza da playmaker all'Olimpia Castello, dopo la conquista di una promozione e di un'ottima salvezza anticipata al piano di sopra

 
11 giugno 2024

La giovane guardia bolognese ha comunicato alla Società l'intenzione di proseguire altrove la propria carriera. Saluta dopo 3 stagioni che l'hanno visto crescere in maniera importante.

 
05 giugno 2024

Il CUS Bologna trionfa ai campionati nazionali universitari, anche grazie all'apporto dei quattro atleti castellani Grotti, Galletti, Costantini e Ferdeghini. Applausi.

 
A.S.D. OLIMPIA CASTELLO
VIALE TERME, 840
CASTEL SAN PIETRO TERME
40024
Tel: +393482626145
P.iva: 00599421203
Cf: 03158270375