Brutta sconfitta a casa del BB20126

15 aprile 2023

L'Olimpia resta in partita solo un quarto

Bologna Basket 2016 - FAP Investments 92-73 (20-21, 42-28, 66-53)
BB2016: Mansilla 9, Ghini 1, Tinsley 8, Conti 17, Ballini ne, Oyeh, Fontecchio 23, Kuvekalovic 20, Tripodi ne, Beretta 2,Graziani 9, Ben Salem 3. All. Lunghini
FAP Olimpia: Masrè 4, Costantini 17, Ferdeghini ne, Grotti 3, Gianninoni 7, Salsini 10, Galantini, Iattoni 14, Casali 1, Casanova ne, Biasco 3, Zhytaryuk 14. All. Berselli
Arbitri: Femminella G. e Femminella F. di Reggio nell’Emilia
Non riesce alla squadra di coach Berselli l’impresa di espugnare il PalaSavena e avvicinare così il secondo posto. Partono Conti, Tinsley, Graziani, Kuvekalovic e Fontecchio per i padroni di casa, Grotti, Costantini, Salsini, Iattoni e Zhytaryuk per l’Olimpia. La partenza è per i padroni di casa che vanno in un batter d’occhio sul 9-4. L’Olimpia però reagisce grazia anche a un inaspettato dominio a rimbalzo e ben presto supera i rossoblù di casa andando sul 9-12. Si prosegue sul filo della parità, ma con Castello sempre avanti seppur mai di più di un possesso. E’ l’inizio del secondo periodo quello che condanna l’Olimpia che non segna per oltre 5 minuti permettendo al BB2016 di portarsi sul 28-21 e costringendo l’Olimpia a inseguire per tutto il resto del match. E’ Grotti a segnare il primo canestro di un asfittico quarto di soli 7 punti segnati. In apertura di terzo periodo il BB2016 arriva al +18 (46-28 al ventiduesimo), prima di una reazione d’orgoglio dei ragazzi di coach Berselli che a metà terzo periodo risalgono fino al-6 (50-44). Nuovo parzialone di 11-2 e il BB2016 scappa nuovamente. Dopo quattro minuti dell’ultimo periodo il distacco è nuovamente +18 (78-60), ma il massimo vantaggio i padroni di casa lo raggiungono sul 84-63 a quattro dal termine ufficiale della gara, perché era virtualmente finita da un pezzo, purtroppo.

Altre Pagine

12 giugno 2024

Il "Chacho" conclude la sua esperienza da playmaker all'Olimpia Castello, dopo la conquista di una promozione e di un'ottima salvezza anticipata al piano di sopra

 
11 giugno 2024

La giovane guardia bolognese ha comunicato alla Società l'intenzione di proseguire altrove la propria carriera. Saluta dopo 3 stagioni che l'hanno visto crescere in maniera importante.

 
05 giugno 2024

Il CUS Bologna trionfa ai campionati nazionali universitari, anche grazie all'apporto dei quattro atleti castellani Grotti, Galletti, Costantini e Ferdeghini. Applausi.

 
A.S.D. OLIMPIA CASTELLO
VIALE TERME, 840
CASTEL SAN PIETRO TERME
40024
Tel: +393482626145
P.iva: 00599421203
Cf: 03158270375