Non inizia bene il nuovo anno

15 gennaio 2023

La FAP viene sconfitta a Scandiano dopo una gara con poco mordente

BMR Basket 2000 - FAP investment 84-57 (24-12, 50-19, 65-40)
BMR: Aguzzoli 11, Paparella 4, Dias 16, Longoni 4, Merlo 21, Terreni 3, Longagnani 2, Sakalas 10, Ferko ne, Codeluppi 2, Magni 11, Costoli ne. All. Diacci
FAP Olimpia: Masrè 6, Costantini 5, Castellari ne, Ferdeghini 6, Grotti 6, Gianninoni 18, Salsini 6, Iattoni 8, Casanova ne, Biasco, Zhytaryuk 11. All. Berselli
Arbitri: Meloni di Salsomaggiore (Pr) e Diemmi di Parma
Cade l’Olimpia in quel di Scandiano tana del Basket 2000 Reggio Emilia. I padroni di casa sono effettivamente una corazzata composta di 10 uomini 10, e meritatamente occupano uno dei posti al vertice della classifica. La FAP fatica oltre misura in attacco, dove tira con percentuali molto basse, tanto da segnare appena 7 punti nel secondo periodo, così il divario si fa ormai incolmabile. Tentativo di reazione dell’Olimpia nel terzo periodo, che rosicchia qualche punto agli avversari pur senza impensierirli più di tanto. Di positivo da segnalare solo il ritorno a pieno servizio di Salsini che mette a referto 6 punti dopo aver saltato praticamente tutto il girone ascendente. Adesso senza abbattersi più di tanto, sotto con la prossima gara in quel di Molinella per iniziare bene il girone di ritorno.

Altre Pagine

A.S.D. OLIMPIA CASTELLO
VIALE TERME, 840
CASTEL SAN PIETRO TERME
40024
Tel: +393482626145
P.iva: 00599421203
Cf: 03158270375