Buoni riscontri dalla prima uscita

04 settembre 2022

L'Olimpia non sfigura contro un avversario di categoria superiore

ANDREA COSTA vs OLIMPIA CASTELLO 2010 82-68 ANDREA COSTA Restelli 10, Fazzi 4, Agostini 20, Ranuzzi 20, Corcelli 4, Spagnoli, Roli, Tognacci 5, Montanari 10, Trentin 9, Marangoni ne, Barbieri ne. All.: Grandi. Ass.Dirella OLIMPIA CASTELLO Masrè 9, Costantini 13, Ferdeghini 9, Grotti 3, Gianninoni 11, Salsini 8, Iattoni 7, Biasco 8, Castellari ne, Raimondi ne. All: Berselli. Ass. Maiello ARBITRI Ramilli e Forni. PARZIALI 20-14, 18-18, 24-16, 20-20. IMOLA - Primo test stagionale per l'Olimpia che, priva del neo arrivo Guidi e del totem Zhytaryuk, sul parquet del Pala Ruggi viene sconfitta dai padroni di casa dell'Andrea Costa per 82-68 al culmine di una partita intensa e gagliarda. Top scorer per la squadra Castellana Costantini con 13 punti. L'inizio di gara è all'insegna dell'equilibrio anche a causa degli evidenti carichi di lavoro atletici con Imola che è rincorsa dai canestri di Ferdeghini -uno dei migliori in campo- e di capitan Iattoni. (Tanta presenza e sostanza per il lungo Faentino). Dopo l'inevitabile girandola di cambi il primo quarto si chiude sul 20-14 per i padroni di casa dove il gioco dell'Olimpia si oppone efficacemente ad una evidente differenza di taglia e di lunghezza delle rotazioni, fattore scatenante della zona proposta ad inizio secondo quarto e che porterà Castel San Pietro a moderare i ritmi in difesa attacando con il positivo Biasco le plance dell'Andrea Costa fino a chiudere la frazione in parità sul 18-18. Castel San Pietro applaude, in avvio di terzo periodo, il positivo esordio di Gianninoni che con le sue rapide penetrazioni mette in seria difficoltà Imola costretta, dopo il minuto sospensivo, a tornare al quinteto iniziale per avere la meglio sulla mini fuga della compagine di coach Berselli che con qualche pallone perso di troppo cede il passo per 24-16 dimostrando comunque di esserci con i canestri di Salsini e Grotti, altra nota positiva difettata di un piccolo infortunio alla caviglia in avvio del match. Nell'ultimo quarto, complice anche la stanchezza, si abbassano i ritmi ed è sempre Castello a condurre il periodo con due folate di Gianninoni, imbeccato in contropiede da Iattoni, e della tripla di Masrè lasciato libero sull'arco. Catello ci crede, lotta a rimbalzo e concede poco, ma qualche errore di rodaggio sulle rotazioni e un paio di fischiate dubbie impattano il quarto sul 20-20. E' da considerarsi positiva la prima uscita dell'Olimpia che incerottata e con evidenti assenze combatte contro una buona compagine.

Altre Pagine

24 settembre 2022

Le disposizioni per gli ingressi alle gare 2022-23

 
21 settembre 2022

Ancora una vittoria in amichevole per l'Olimpia

 
17 settembre 2022

Anche i Baskers si arrendono ai ragazzi di coach Berselli

 
A.S.D. OLIMPIA CASTELLO
VIALE TERME, 840
CASTEL SAN PIETRO TERME
40024
Tel: +393482626145
P.iva: 00599421203
Cf: 03158270375