OLIMPIA IN COMUNE

03 ottobre 2021

Presentazione nella Sala Consiliare di CSPT

Sabato 2 Ottobre 2021 rimarrà a lungo una data molto importante per l’Olimpia Castello: la prima presentazione della squadra nella Sala Consiliare del Municipio di Castel San Pietro Terme.

Alla presenza del Sindaco Fausto Tinti, del Consigliere Comunale con delega allo Sport Andrea Dall’Olio, all’Assessore ai lavori pubblici Giuliano Giordani e del Presidente del Comitato Regionale Emilia-Romagna Antonio Galli, il Presidente Massimo Ramini ed il General Manager Danilo Francesconi hanno presentato la Società e la squadra che parteciperà al Campionato Regionale di Serie C Gold 2021/22, attualmente il 4° campionato italiano di pallacanestro.

La Società Olimpia Castello, fondata il 20 Luglio 2005, è alla stagione numero 17 della propria storia: un numero che per alcuni può indicare la malasorte, ma che invece in questo preciso momento storico rappresenterà una vera e propria ripartenza dopo lo stop forzato a causa della pandemia.

Nel corso della breve cerimonia sono state presentate anche le nuove divise da gioco marchiate FAP INVESTMENTS, bianca in casa e nera in trasferta, che indosseranno i giocatori castellani a partire da questa stagione: da evidenziare la concessione del patrocinio del Comune per l’utilizzo dello stemma istituzionale e lo skyline castellano in cui svetta il nostro Cassero.
 
Di seguito le dichiarazioni del Sindaco Fausto Tinti, di Massimo Ramini (Presidente Olimpia Castello) e di Antonio Galli (Presidente FIP CRER).
 
“Con l’Olimpia Castello – sono le parole del Sindaco Fausto Tinti – si è solidificato un rapporto già esistente, ma che non aveva mai visto l’Amministrazione così impegnata: pensiamo che sia necessario, ed ho preferito dare una svolta rispetto a qualche anno fa, perché per noi lo sport è sempre stato una priorità per la crescita dei giovani.
Sul nostro territorio, in questi ultimi anni, abbiamo avuto una crescita molto importante dal punto di vista economico: Castel San Pietro ha visto un fiorire di aziende e di programmi di sviluppo con alcuni partners, tra cui appunto FAP INVESTMENTS, ai quali ho chiesto di essere parte di un progetto: ho chiesto di abbinare il proprio marchio ad una prima squadra, una squadra che ha sempre dimostrato di essere competitiva, ma soprattutto di essere una Società di carattere di sport che ha sempre rappresentato bene Castel San Pietro.
Non sarà l’unico progetto, non avremo un’altra prima squadra sia chiaro, ma ci sono tanti altri partner sul nostro territorio che possono fare crescere la pallacanestro, integrato con le giovanili sia maschili che femminili già presenti all’interno del Palasport Roberto Ferrari.
Sono molto orgoglioso dell’Olimpia e del fatto che l’Olimpia abbia messo il logo del nostro Comune sulla propria maglia, sono davvero entusiasta di un’avventura che inizia insieme e che la prima squadra dell’Olimpia possa diventare un traino anche per altre iniziative sempre legate alla pallacanestro”.
 
“Per noi è la prima volta – è il commento del Presidente Massimo Ramini – in cui veniamo ospitati in questa bellissima cornice, per questo ringraziamo tutta l’Amministrazione Comunale e chiaramente il nostro Sindaco. Siamo partiti nel 2005 quasi per scherzo, oggi siamo qua dopo promozioni e retrocessioni: aver la voglia di fare questo sport per noi è sempre la cosa principale.
Non viene a caso essere qui oggi, perché per noi è la prima volta che con grande orgoglio mettiamo sulle nostre divise lo stemma del Comune di Castel San Pietro Terme e lo skyline, questo perché deve essere ben chiaro a tutti che l’Olimpia Castello porta in giro per tutta la Regione il nome della nostra città. I ragazzi che sono venuti a giocare da noi, oltre ai confermati, sanno bene per chi giocano e per noi l’appartenenza è un aspetto molto importante.
Ritengo che quella assemblata quest’anno sia una squadra bellissima, la cosa che ci entusiasma di più è avere tanti giovani che corrono sul parquet come dei demoni: il raggiungimento dell’amalgama di squadra sarà un percorso più lungo, ne siamo consapevoli, però per noi rappresenta già motivo di orgoglio aver avuto la collaborazione di Società bolognesi molto importanti e la fiducia nel poter far crescere i propri ragazzi nel loro percorso cestistico.
Ci toglieremo delle soddisfazioni, ne sono certo, andando avanti troveremo un grande equilibrio e qualcuno forse soffrirà più di noi”.
 
Ho accolto con entusiasmo – è il pensiero del Presidente Antonio Galli – l’invito del GM Danilo Francesconi, vado sempre volentieri dalle Società che mi invitano, perché voglio rappresentare degnamente quello che è il movimento cestistico dell’Emilia Romagna. Mi fa piacere andare a vedere la periferia, ma non quella diversa dalla Lega Nazionale, la periferia più importante dove si tocca con mano il tessuto cestistico della nostra Regione.
L’Emilia-Romagna ha sofferto, lo sta ancora facendo ma stiamo recuperando molto spazio, abbiamo avuto meno possibilità di dare corso a nuovi progetti ma siamo ottimisti perché stiamo vedendo che molte Società si stanno rifacendo il trucco, recuperando le sponsorizzazioni e le collaborazioni con le Istituzioni senz’altro lodevolissime.
Per il campionato di C Gold, nonostante ci siano meno di 12 squadre, abbiamo ottenuto la promozione in serie B per la squadra vincente del girone: rappresenta un successo in quanto la FIP centrale di Roma reputa l’Emilia-Romagna come una regione importante. Inoltre, l’obiettivo per la prossima stagione, è di riportare a 14 il numero di squadre per il girone di C Gold.
Io sono qua anche per ringraziare la vostra Amministrazione Comunale, sarei molto orgoglioso di avere un Sindaco così che aiuta lo sport in questo modo, però ricordiamo che il futuro si erge sulle giovanili: ci possiamo divertire con le prime squadre, che sono quelle che attirano l’attenzione e do merito al vostro Presidente Ramini che si adopera in tutti i modi per poter darvi la possibilità di partecipare al campionato di C Gold che è il più importante a livello Regionale, però quello che io auspico è che prossimamente si possa fare qualcosa anche come Settore Giovanile.
A questo punto però, scusate, ma non voglio ringraziare quelli che ci invece ci governano con il CTS e con i vari protocolli, perché devono dare anche a noi del mondo della pallacanestro la possibilità di entrare negli impianti.  Qui mi rifaccio alle parole del nostro Presidente Federale Gianni Petrucci, quando dice che per entrare nei palazzetti e per dare la visibilità agli sponsor c’è solo il 35%-50% di capienza: non va bene, perché viene a mancare quella attenzione che abbiamo bisogno di dare alla pallacanestro e che piano piano si affievolisce. Mi auspico che si possa arrivare almeno all’80% perché vogliamo portare i genitori, i tifosi ed altri ragazzi che si possano appassionare al nostro sport. Ci sono tante Società con l’acqua alla gola perché vanno avanti grazie all’incasso dei biglietti.
Io sono sempre disponibile, il Comitato Regionale e tutti i suoi uffici è a disposizione delle Società, perché noi stiamo in piedi perché ci sono le Società, non abbiamo nessuna sovvenzione, abbiamo solo le Società che pagano le tasse gare e ci permettono di organizzare i campionati. Non abbiamo personaggi che prendono fior di stipendi, assolutamente no, non siamo come altre discipline sportive”.   

Nella sezione FOTOGALLERY si possono vedere le foto della presentazione.
Link diretto > http://www.olimpiacastello.it/gallery/22010/presentazione-in-comune-2-10-2021
 
#olimpiacastello

Altre Pagine

17 ottobre 2021

Alla prima al PalaFerrari sorride Fidenza.

 
10 ottobre 2021

Esordio vincente per l'Olimpia

 
A.S.D. OLIMPIA CASTELLO
VIALE TERME, 840
CASTEL SAN PIETRO TERME
40024
Tel: +393482626145
P.iva: 00599421203
Cf: 03158270375