DOCCIA FREDDA SOTTO CANESTRO

16 luglio 2021

Errera si rimangia la parola ed abbandona l’Olimpia

“Mi ha convinto subito l’ambiente ho conosciuto il Presidente Ramini, il GM Francesconi e tutto lo staff e mi hanno fatto da subito un’ottima impressione. Coach Serio lo conoscevo già da anni, mi trovo molto bene con lui soprattutto dal punto di vista umano e questa è stata una garanzia in più. Della partita al PalaFerrari ricordo un pubblico molto caloroso, l’insieme di tutti questi fattori ha determinato la mia scelta di venire all’Olimpia Castello”.
“La possibilità che ha dato l’Olimpia Castello a me e ad altri ragazzi di riprendere gli allenamenti, è stata davvero molto utile ed importante per la ripresa generale”.
 
Con queste dichiarazioni, appena un mese fa, l’Olimpia Castello ufficializzava l’ingaggio di Danilo Errera, arrivato dopo un colloquio tra il giocatore ed i vertici dirigenziali della Società e conclusosi con il più nobile ed inequivocabile dei gesti: la stretta di mano.
Una formalità per alcuni, l’assoluta volontà ed il massimo impegno a rispettare la parola data all’altro per altri. Questa stretta di mano non è rimasta isolata, il 17 Giugno è seguito un comunicato stampa concordato con il giocatore, pubblicato sul nostro sito ed inviato a più organi di informazione locale.
Nel giro di poche ore la “notizia” era già stata condivisa sul web da vari siti molto seguiti come playbasket.it ; emiliaromagnasport.com ; basketworldlife.it solo per citarne alcuni, che tradotto significa migliaia di visualizzazioni in pochi istanti. Non un segreto insomma.
Pochi giorni fa è arrivata la doccia fredda: venire a conoscenza di una foto, pubblicata sul profilo social del Presidente di una Società bolognese di C Silver, che lo ritrae con il giocatore in posa sorridenti mentre stringono in contemporanea la maglia di quella squadra.
All’iniziale delusione sportiva, per aver sostanzialmente perso quello che consideravi un “tuo” giocatore, si è però presto manifestata una grandissima amarezza morale, l’essersi visti defraudati della cosa più importante nello sport: la lealtà.
L’Olimpia Castello dovrà rimettersi alla ricerca di un giocatore ma potrà continuare a farlo a testa alta, anche al cospetto di chi in modo immaturo si rimangia la parola data e soprattutto chi millanta di “educare attraverso lo sport”.
L’educazione che hanno insegnato a noi, è ben diversa.
 
#olimpiacastello

Altre Pagine

15 luglio 2021

Marco Berselli nello staff di Coach Serio e Garavini

 
14 luglio 2021

Firmati Federico Salsini e Matteo Papotti

 
A.S.D. OLIMPIA CASTELLO
VIALE TERME, 840
CASTEL SAN PIETRO TERME
40024
Tel: +393482626145
P.iva: 00599421203
Cf: 03158270375