IN BOCCA AL... LUPO

22 settembre 2023

E' Lanfranco "Lupo" Giordani il nuovo head coach della Vifermeca Olimpia Castello per la stagione 2023/2024: "E' una super sfida, la salvezza non è una cosa semplice da raggiungere!"

Serie B Interregionale
 
La Società Olimpia Castello comunica che il nuovo head coach della prima squadra è Lanfranco Giordani.
Conosciuto universalmente nel mondo del basket italiano come “Lupo”, Giordani rappresenta il prototipo dell’allenatore-insegnante, in grado di gestire ogni tipo di gruppo e di obiettivo.
Nella sua carriera quasi 40ennale, Giordani ha guidato al successo indifferentemente ragazzi e ragazze: “Penso di avere un vanto che è quello di aver allenato nella mia carriera in tutte le categorie maschili e in tutte le categorie femminili, dal minibasket alla serie A, in qualità di capo allenatore o di assistente. Ho vinto 6 campionati complessivamente ed i risultati che mi stanno più a cuore sono il titolo italiano conquistato con l’under 19 femminile di Cervia, la serie A e la Coppa Italia conquistate con Ravenna, la serie A sfiorata con Cento dove perdemmo la finale playoff. Ho avuto momenti di carriera esaltanti negli ultimi anni sia a Cento che a Ravenna. Tra le ultime esperienze, dopo il passaggio alla Grifo Imola, voglio ricordare la grande avventura di Eurolega e A1 con la Virtus Bologna femminile dello scorso anno”.
 
Oltre che come allenatore, Giordani ha speso molti anni in qualità di responsabile tecnico di vari importanti settori giovanili, come quelli di Rimini e di Ravenna: “Fondamentalmente ho lavorato per tantissimi anni a Cervia con tutto il settore giovanile sia maschile che femminile. Poi son passato a Rimini come responsabile del settore giovanile. Poi di nuovo Cervia e a Ravenna dopo siamo arrivati in serie A e alla vittoria in Coppa Italia”.
 
Insomma, di storie e di successi da raccontare, Lupo ne ha a non finire: “In 37 anni da allenatore di pallacanestro ho vissuto parecchie avventure, in piazze anche molto importanti sia per il basket femminile che maschile, come Cervia, Ravenna, Rimini, Cento, Imola, Bologna, sponda Virtus. Certamente lo scudetto under 19 femminile (a Caltanissetta nel maggio 2011, ndr) ha rappresentato un bel momento della mia carriera, cosiccome le 17 partecipazioni alle finali nazionali nel settore giovanile e i due secondi posti conquistati. Inoltre, da capo allenatore ho disputato 3 volte la serie B: un campionato l’ho vinto, in un’altra occasione ho perso la finale playoff e nel terzo tentativo, mi sono dimesso da secondo in classifica a metà stagione. Poi ricordo anche un anno in serie B2 da assistente”.

Nato a Cervia il 19 marzo 1964, Lupo ha alle spalle una breve carriera da cestista, conclusa a soli 23 anni, in cui raggiunse la serie D. Da lì, l’inizio di una lunga storia che lo pone tra i decani dei coach italiani ancora in attività, con oltre 30 anni di basket a referto. Senza dimenticare il suo impegno straordinario come fondatore del noto “Eurocamp” di Cesenatico, in compagnia degli ex soci Pillastrini e Ravaioli.
Tra i riconoscimenti ricevuti in carriera, nella stagione 2009/2010 ottenne il premio come “Miglior allenatore del campionato di A2/F girone Nord”.
Nelle ultime stagioni, Giordani accettò due proposte molto differenti per “peso” e categoria: nel febbraio 2022 approdò alla Grifo Imola che trascinò alla salvezza in serie C Silver; nella stagione 2022/2023, affiancò l’head coach Ticchi sulla panchina della Virtus Bologna femminile in serie A1 e in Eurolega.
Coach Lupo Giordani condurrà il primo allenamento con la squadra sabato 23 settembre alle ore 16,30 al PalaFerrari.
 
Lupo Giordani, dopo tanti successi e soddisfazioni professionali, arrivi all’Olimpia Castello, prendendo le redini della squadra a 10 giorni dal debutto in campionato: la ritieni una sfida?
“Direi una super sfida: la salvezza non è una cosa semplice da raggiungere! Il campionato è tosto con squadre molto forti”.
 
La categoria di Serie B Interregionale è di recente costituzione, dunque, è impensabile fare previsioni e pronostici. O ti vuoi sbilanciare?
“Non è un mistero che ci siano squadre con dei roster da serie B nazionale, vedi il nostro primo avversario (Sangiorgese, ndr)”.
 
Il tuo obiettivo più importante per questa stagione?
“Tenere la categoria, facendo crescere i ragazzi”.
 
 
 
Carlo Dall'Aglio
Responsabile Area Comunicazione
A.S.D. Olimpia Castello

Altre Pagine

20 aprile 2024

Al PalaFerrari la Vifermeca Olimpia Castello ospiterà Bergamo nell'ultima giornata del Play-in Silver. Unico obiettivo rimasto il raggiungimento del 4° posto in classifica, superando Bologna Basket. Sarà l'occasione per salutare tutti i tifosi, gli sponsor e gli appassionati di basket!

 
15 aprile 2024

Vittoria importante non per la classifica, ma per il morale, perchè giunta in piena emergenza numerica, con tanti infortuni e due giocatori fuori per 5 falli. Domenica 21 aprile ultima stagionale per l'Olimpia Castello al PalaFerrari (ore 18) contro Bergamo.

 
12 aprile 2024

Olimpia Castello a Monfalcone per una partita il cui risultato sarà ininfluente ai fini della classifica. Servirà giocare per la maglia e per togliersi la soddisfazione di vincere il secondo match in questi Play-in Silver.

 
A.S.D. OLIMPIA CASTELLO
VIALE TERME, 840
CASTEL SAN PIETRO TERME
40024
Tel: +393482626145
P.iva: 00599421203
Cf: 03158270375