Sudata vittoria esterna

19 novembre 2022

LA FAP viola il campo della SG Fortitudo

Net Service Fortitudo - FAP investments 69-70 (8-18, 38-31, 51-53)
SG Fortitudo: Battilani 15, Balducci 7, Selvatici, Tosini 5, Serra, Lalanne 5, Cinti, Pederzoli 2, Ranieri 3, Degli Esposti Castori 11, Zinelli 17, Zedda 4. All. Mondini
FAP Olimpia: Masrè 7, Costantini 10, Castellari ne, Ferdeghini 12, Grotti 3, Gianninoni 21, Salsini ne, Iattoni 4, Casanova ne, Guidi, Biasco 4, Zhytaryuk 9. All. Berselli
Arbitri: Meloni di Salsomaggiore (Pr) e Santacroce di Modena
I tifosi dell’Olimpia si sono ormai abituati ai finali al cardiopalma, e i deboli di cuore rischiano sempre le loro coronarie. La FAP parte molto bene e chiude avanti di dieci un primo quarto in cui lascia ai padroni di casa solamente 8 miseri punti. Finalmente una gara tranquilla, macché l’attacco fortitudino si scatena nel secondo periodo in cui segna ben 30 punti sorpassando e arrivando la massimo vantaggio alla pausa lunga. Negli spogliatoi l’Olimpia si ricompatta ed esce di nuovo con lo spirito battagliero dei primi minuti. La gara si fa intensa e punto a punto, con continui sorpassi e controsorpassi senza più trovare un padrone. Nell’ultimo periodo l’Olimpia mostra più compattezza mentale degli avversari e, grazie anche all’alternanza di diverse difese, impedisce ai padroni di casa di prendere il sopravvento.

Altre Pagine

27 novembre 2022

Anzola non impensierisce mai l'Olimpia

 
27 novembre 2022

 
20 novembre 2022

 
A.S.D. OLIMPIA CASTELLO
VIALE TERME, 840
CASTEL SAN PIETRO TERME
40024
Tel: +393482626145
P.iva: 00599421203
Cf: 03158270375